Home News Radio 3 ricorda la caduta del muro di Berlino con una programmazione speciale

Radio 3 ricorda la caduta del muro di Berlino con una programmazione speciale

0
9

Programma speciale a "Radio3" per ricordare la caduta del muro di Berlino e per festeggiare i 10 anni di trasmissioni insieme a Fahrenheit. Con lo speciale "Muri - il mondo vent’anni dopo", lunedì 9 novembre l'emittente radiofonica ha preparato una giornata tutta dedicata alla ricorrenza storica ma anche al tema dei nuovi muri, a volte visibili come quello tra Israele e Palestinese e quello tra Messico e Stati Uniti, a volte invisibili come quello del mare Mediterraneo.

Con una ricca programmazione Radio3 coprirà in modo vasto ed esaustivo una giornata storica. La trasmissione inizierà già all'alba ricordando il concerto improvvisato da Rostropovich sotto il muro della Berlino Ovest ben 20 anni fa. Subito dopo andrà in onda il reportage "Noi difendiamo l'Europa!" del documentarista tedesco Roman Herzog, tra i primi ad entrare nei campi profughi in Libia per la repressione dei migranti.

A mezzogiorno, il programma continuerà proponendo la Berliner Philharmonisches Orchester, uno dei più significativi simboli culturali della città di Berlino. Dalle 15:00 alle 18:00 si terrà una programmazione speciale - condotta da Marino Sinibaldi e dalle quattro voci storiche di Radio3 Mondo Stefano Cingolani, Emanuele Giordana, Anna Maria Giordano e Luigi Spinola - per rievocare i momenti più importanti di quella storica giornata, il 9 novembre 1989.

Tantissimi ospiti internazionali parteciperanno a questo appuntamento per parlare della cronaca vista con gli occhi degli altri attraverso i principali commenti della stampa estera, fino ai muri di oggi, gli "altri" muri, visibili e invisibili. Tra gli invitati, il Presidente della Rai Paolo Garimberti (all’epoca corrispondente da Mosca), l’attuale ambasciatore tedesco in Italia Michael Steiner, il direttore dell’Istituto Culturale Polacco Jaroslaw Mikolajewsky, gli scrittori Mircea Butcovan, Anilda Ibrahimi, Eraldo Affinati, i giornalisti Lucio Caracciolo, Michael Brown, Frederika Randall, Giovanni De Mauro, lo storico Lucio Villari, il Generale Fabio Mini. Non mancheranno le corrispondenze da Berlino con Andrea Dernbach (Die Tagespiegel) e Giovanni Di Lorenzo direttore di Die Zeit.

L’intero pomeriggio sarà invece accompagnato dalla musica dal vivo degli "Hollowblue", che suoneranno brani originali e arrangiamenti di brani del periodo berlinese di David Bowie. In serata, invece, Radio3 Suite si collegherà con la Cattedrale di Berlino in diretta Euradio per trasmettere il concerto sinfonico celebrativo dei 20 anni dalla caduta del muro; in programma musiche di Schubert, Beethoven, Schönberg, Wagner, Mendelssohn-Bartholdy.

Alle 22:30 sono previsti altri collegamenti in diretta: da Berlino, l'attore italiano Rosario Tedesco racconterà delle varie manifestazioni teatrali in corso nella città tedesca; mentre da Firenze, Radio3 seguirà la manifestazione organizzata da Giancarlo Cauteruccio davanti al Teatro Comunale, insieme a cantanti, musicisti e attori. In studio saranno letti per la prima volta in Italia alcuni brani da "Over There" che Marc Ravenhill ha scritto su commissione Schaubuhne di Berlino, tradotti appositamente per Radio3 da Pier Aldo Girotto.

Il programma si conclude a mezzanotte con un excursus di suoni da Berlino, dalla rumoristica all’elettronica al free jazz degli ensemble attivi negli ultimi due decenni nella città tedesca.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here