Roma. Pirata della strada investe padre e figlio in bicicletta

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Roma. Pirata della strada investe padre e figlio in bicicletta

24 Maggio 2010

Ieri sera a Torrimpietra, vicino Roma, un pregiudicato è stato arrestato dai Carabinieri dopo aver urtato con l’automobile due romeni, padre e figlio di 34 e 14 anni, mentre andavano in bicicletta. L’uomo li aveva investiti senza poi prestargli soccorso.

Poche ore dopo i Carabinieri lo hanno rintracciato nella la sua abitazione, dove aveva parcheggiato il veicolo in modo tale da non far trasparire le tracce dell’investimento. I militari hanno accertato che l’autovettura utilizzata dall’uomo era già sottoposta a fermo amministrativo per mancanza di copertura assicurativa. Il pregiudicato è stato arrestato ed è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre le due vittime hanno riportato varie contusioni, ma non sono in pericolo di vita.