Home News Russia. Treno alta velocità deragliato, si cerca secondo ordigno

Russia. Treno alta velocità deragliato, si cerca secondo ordigno

0
22

Sul luogo del deragliamento del Nievski Express, obiettivo ieri sera di un attentato dinamitardo che ha causato la morte di almeno 26 persone e di un centinaio di feriti, si cerca un possibile secondo ordigno. Lo ha detto una fonte dell'inchiesta citata da Interfax.

"Secondo alcune informazioni, sui binari, nel luogo del deragliamento del treno, potrebbe trovarsi un altro ordigno esplosivo", ha detto la fonte. In precedenza il capo dei servizi di sicurezza Aleksandr Bortnikov aveva detto che a far deragliare il Nievski Express, in servizio fra Mosca e San Pietroburgo, è stata l'esplosione di una bomba di potenza equivalente a 7 chili di tritolo.

Tra le vittime dell'attentato "Nievski Express", ieri sera sulla linea Mosca-San Pietroburgo, vi sono anche due alti funzionari russi. Come ha confermato il governatore di San Pietroburgo, Valentina Matvienko, si tratta dell'ex senatore della metropoli baltica Serghiei Tarasov, attualmente capo della compagnia statale "Strade Russe", e di Boris Ievstratikov, presidente dell'Agenzia federale per le riserve statali.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here