Home News Sei anni di carcere per l’ex presidente peruviano Alberto Fujimori

Sei anni di carcere per l’ex presidente peruviano Alberto Fujimori

0
15

La giustizia peruviana ha emesso una prima condanna a sei anni di carcere e una multa per l'ex presidente Alberto Fujimori, riconosciuto colpevole di abuso di funzioni in una vicenda del 2000.

Dopo la lettura della sentenza, trasmessa in tv, Fujimori, presidente del Perù dal 1990 al 2000, ha annunciato che presenterà ricorso. Fra l’altro, il reato per cui è stato condannato è il meno grave tra i diversi capi d’imputazione che gli vengono contestati.

A emettere la sentenza è stato il giudice della Corte suprema Pedro Guillermo Urbina. Secondo il magistrato, Fujimori autorizzò illegalmente la perquisizione della casa della moglie dell'allora direttore dei servizi segreti.

Da lunedì scorso l'ex presidente compare come imputato in un processo su diversi massacri compiuti da milizie filo-governative, milizie impegnate nella lotta contro la guerriglia marxista di Sendero Luminoso. Come presunto mandante delle stragi, Fujimori rischia fino a 30 anni di carcere.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here