“Si” dei Lord inglesi al  trattato di Lisbona

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

“Si” dei Lord inglesi al trattato di Lisbona

19 Giugno 2008

La Camera dei Lord ha ratificato il trattato di Lisbona. Domani il documento verrà portato, ma solo per una formalità, dalla Regina perché ci apponga la sua firma.

Dopo il "no" irlandese, il Regno Unito dunque respinge il tentativo degli euroscettici britannici di bloccare l’accordo.

Il premier Gordon Brown potrà quindi andare al vertice Ue di Bruxelles forte dellapprovazione del suo Paese all’ulteriore passo verso un’integrazione sempre più stretta.