Home News Sicurezza (Cgil): Epifani, omissioni governo romeno

Sicurezza (Cgil): Epifani, omissioni governo romeno

0
47

Il segretario della Cgil Guglielmo Epifani ha affermato così: “Credo che il governo della Romania sulle questioni dell’immigrazione e della sicurezza si debba interrogare se per caso non abbia commesso omissioni in questa fase”.

Epifani ha così risposto, al termine di una conferenza a Pisa della Confederazione, a chi gli chiedeva di commentare il momento che sta passando il Paese sotto il profilo della sicurezza e dell'immigrazione.

E' certo “un momento delicato” per l'Italia, ha proseguito, perchè “siamo alle prese con un sentimento di paura e insicurezza che attraversa tutti, compresi i ceti popolari dei quali bisogna sempre tener conto. D'altra parte non vanno bene queste tendenze xenofobe, razziste, questo rigurgito che viene riproposto da destra in alcune città” .

Secondo il segretario della Cgil, bisogna “tenere la barra dritta, ricordare che le responsabilità sono individuali. Mi pare di poter dire che il governo si è mosso nella giusta direzione”.
Nessuna criminalizzazione, dunque, perchè gli immigrati “sono una risorsa, hanno diritti e doveri. Tutte le responsabilità individuali vanno accertate e colpite con la serenità necessaria. Bisogna far sentire le persone più sicure”.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here