Home News Siria. L’esercito interviene su Hama: morte 50 persone

Siria. L’esercito interviene su Hama: morte 50 persone

0
22

Almeno 50 persone sono state uccise in seguito all'intervento dell'esercito siriano nei dintorni di Hama. Lo denuncia l'Organizzazione nazionale per i diritti umani in Siria, precisando che tra le vittime si contano anche otto bambini.

L'emittente al-Jazeera riferisce invece di un raid dell'esercito siriano a Deir al-Zour, nel nord est del Paese, con arresti di massa nei quartieri di al-Qasur e al-Ardi. Citando testimoni, al-Jazeera annuncia che colonne di carri armati stanno entrando ad al-Ardi. Ieri circa 34 civili, tra cui 11 bambini, sono stati uccisi a Deir al-Zour, come denuncia il Coordinamento dei comitati locali in Siria. Sono circa 1.730 civili e 406 agenti della sicurezza le vittime della repressione messa in atto dal regime di Bashar al-Assad da metà marzo nei confronti delle manifestazioni anti-governative, come riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here