Home News Spazio. Obama annuncia: “La Nasa su Marte entro il 2035”

Spazio. Obama annuncia: “La Nasa su Marte entro il 2035”

0
65

È tempo di andare "oltre la Luna" e puntare verso un futuro capace di portare l'uomo su Marte. È questo l'obiettivo a cui punta la nuova strategia messa a punto dalla Casa Bianca per quanto riguardo il futuro della Nasa, una strategia - ha detto il presidente statunitense Barack Obama parlando a Cape Canaveral - che porterà 2.500 nuovi posti di lavoro all'industria della ricerca spaziale americana.

Questa la promessa fatta oggi da Obama, che in questi termini ha risposto alle critiche di coloro secondo cui i tagli proposti dalla sua amministrazione comporteranno inevitabilmente una perdita dei posti di lavoro. "Si tratta solo di ragionare in termini nuovi, adeguati al nuovo tempo" ha detto Obama, spiegando per quale motivo la sua amministrazione intende investire 6 miliardi di dollari per coinvolgere nella ricerca spaziale il settore privato. Secondo Obama, l'America deve "andare oltre" le missioni dell'uomo sulla Luna, per puntare su un futuro capace di portare l'uomo su Marte.

"La Nasa - ha ribadito - ha contribuito al nostro progresso tecnologico in modo inimmaginabile. Ma ciò che ha avuto valore nei decenni passati deve puntare a nuove sfide nei decenni a venire, qualcosa di nuovo che va al di là della semplice sfida di portare l'uomo sulla Luna". Obama ha illustrato il suo piano per il rilancio della Nasa, con un investimento di 6 miliardi di dollari nei prossimi 5 anni. 

"Cominceremo mandando astronauti su un asteroide per la prima volta nella storia. Entro la metà del decennio del 2030, credo che potremo mandare esseri umani nell'orbita di Marte e farli ritornare sani e salvi sulla terra; a seguire l'approdo su Marte". Obama ha anche detto che "entro il 2015" la Nasa completerà il progetto per un nuovo veicolo spaziale, cominciando a costruirlo subito dopo.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here