Statali, Tps cerca di gettare acqua sul fuoco

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Statali, Tps cerca di gettare acqua sul fuoco

04 Ottobre 2007

Sul pubblico impiego c’è “una drammatizzazione ingiustificata. Posso essere del tutto rassicurante”. Così il ministro Tommaso Padoa Schioppa

Rispondendo alle domande dei parlamentari durante l’audizione sulla Finanziaria davanti alle commissioni bilancio di Camera e Senato, Tps ha cercato di gettare acqua sul fuoco: «I timori di queste ore – dice – sono del tutto infondati».

«Mancano i soldi rispetto a che cosa?», si chiede il ministro. «So bene che in Italia succede nella contrattazione del settore pubblico una cosa che non succederebbe mai nel settore privato», cioè che si dica prima di trattare quanti soldi ci sono. «Credo che i timori espressi in queste ore, che tendono a dare un significato politico particolare allo stanziamento fatto è del tutto infondato. È una drammatizzazione ingiustificata, così come i timori di questi giorni», conclude il ministro.