Home News Strage in Kurdistan: tredici morti e settanta feriti

Strage in Kurdistan: tredici morti e settanta feriti

0
33

 

Tredici morti e almeno una settantina di feriti questa a mattina a Sulaiman Pek, cittadina del Kurdistan situata a circa novanta chilometri da Kirkuk, quando un auto cisterna carica di esplosivo, guidata da un attentatore suicida, si è schiantata contro contro la sede del Municipio cittadino.

Lo ha riferito il capo della polizia locale, che ha anche confermato la presenza di donne e bambini tra le vittime. Sempre secondo fonti di polizia, l'esplosione ha raso al suolo l'edifico colpito così come altre quattro abitazioni situate nei pressi dell'incidente. Al momento attuale i soccorritori stanno estraendo corpi senza vita e sopravvissuti dalle macerie, si attende quindi un aggiornamento del conteggio delle vittime nel pomeriggio.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here