Home 2017

autodeterminazione

BIO

Articoli

Sentenze di vita o di morte

Charlie Gard, l’eutanasia e il paradosso dell’autodeterminazione

5
La vita di Charlie Gard, un bambino che ha il solo torto di non essere sano, è appesa a un filo; ma quel filo non è il decorso della sua malattia, bensì l’ennesima sentenza di

L'Occidente, lo Stato ebraico e la bomba iraniana

Israele, Isacco e il ritorno del sacrificio umano

1
Mentre l’Iran corre verso la bomba, molti osservatori sembrano pensare che la minaccia più grande sia il fatto che Israele possa agire contro il programma nucleare iraniano. Questo &eg

La questione del fine-vita nel Regno Unito

Quanta dignità c’è nella scelta di morire?

1
La sensazione che si provare quando si viene messi di fronte a una malattia degenerativa o terminale non ha mai costituito una questione particolarmente urgente per me, fin quando non è stat

Un anno di Occidentale/"Cultura"

Nel Risorgimento italiano c’era il seme dell’autodeterminazione

0
Si ritiene comunemente che il principio di autodeterminazione dei popoli, il diritto riconosciuto a una comunità di organizzarsi in forme autonome e dotarsi di un governo indipendente, sia u

About a boy

Luna d’Irlanda. Cosa ci ha insegnato il sacrificio di Bobby Sands

0
E’ chiusa in una scatola, oggi, la luna d’Irlanda, di quel pezzo di Nord dell’isola verde ancora sotto il controllo della corona d’Inghilterra. Non sanguina più come

L'iniziativa "Amici di Israele"

L’onore dell’Occidente è macchiato dalla secolare ostilità verso gli Ebrei

8
Israele è una democrazia occidentale e un Paese normale. Ciononostante, sin dalla sua nascita Israele ha fronteggiato condizioni anormali. Infatti è l’unica democrazia occidenta

Tolleranza o solidarietà?

Caro Rodotà, la laicità è qualcosa di più di un’impossibile autodeterminazione

2
Su Repubblica del 10 marzo Stefano Rodotà spiega cosa è secondo lui la laicità. “La laicità si rivela un presidio contro la pretesa di qualsiasi potere di impadron

NEWS