Home 2007

gambari

BIO

Articoli

Sulla Birmania è calato il silenzio, ma la repressione continua

1
La politica internazionale procede per grandi ondate. Tra agosto e settembre, a riempire le vuote giornate che segnano il ritorno al lavoro per gran parte degli occidentali, i media si vestirono di

Birmania, contro il regime inutili gli sforzi diplomatici

0
Ibrahim Gambari, inviato in Birmania per conto delle Nazioni Unite, ha lasciato ieri il paese mettendo fine alla sua seconda visita durata cinque giorni. Anche questa volta il diplomatico ha inco

Prostitute e soldati: i bambini birmani secondo il regime

0
Qualcuno, nei giorni nei giorni in cui la giunta di Than Shwe ha represso con la violenza le proteste dei monaci buddisti, si sarà chiesto dove il regime birmano trovi tutti quei soldati disposti

Birmania, primo incontro tra Suu Kyi e la giunta militare

0
Dopo l'iniziale concitazione mondiale, l'attenzione dei media sulla Birmania si è progressivamente affievolita. Ma giornali e televisioni hanno un'attenuante: da quando la repressione è stata s

Myanmar: Russia e Cina continuano a proteggere il regime

6
Quella di ieri è stata una giornata fondamentale per la questione birmana. L’inviato delle Nazioni Unite, Ibrahim Gambari, ha infatti portato a termine la sua missione ed è ripartito nel pome

NEWS