Home 2011

giovani scrittori

BIO

Articoli

Piccoli delitti senza importanza

La forza del destino

0
Da qualche giorno, l’umore di Corbera non era particolarmente lieto: stava sulle spine in attesa di una notizia riguardante Falconeri. Tuttavia, quella mattina, più che preoccupato era

Piccoli delitti senza importanza

La ferita del dipinto

0
Il professor Fabrizio Corbera stava facendo una disquisizione mentale sulla cattiva qualità dei programmi televisivi del mercoledì: nulla d’interessante, come si fa ad andare av

Piccoli delitti senza importanza

La vedovella, il testimone e l’insetto che fa la differenza

0
  Un grido nella notte aveva svegliato il professor Fabrizio Corbera, il quale dopo aver messo a fuoco la situazione si destò dal sonno del giusto e corse sul pianerottolo per bu

Piccoli delitti senza importanza

Ma quelle strane tracce di terra

1
Nessun rumore era stato avvertito da chicchessia. Il suo delitto era passato inosservato. In cuor suo l’omicida sapeva di aver ragione, ma sicuramente nessuno gliene avrebbe dato atto: aveva

Piccoli delitti senza importanza

La voce del sangue

0
IN DO MAGGIORE Ta – taaa. Il concerto era finito. Il professore era stato invitato dalla principessa Ida Scaglione al teatro “A. Vivaldi ” per assistere alla prima de

L'Editor

I giovani scrittori italiani hanno la passione della “fantastoria”

0
“Un mosaico dalle molte facce, nessuna compiuta, nessuna mancante”. È questa in sintesi la singolarità ma anche il limite strutturale di un libro come Ovivoi. Ansimando

NEWS