Home 2011

riforma gelmini

BIO

Articoli

Il Moot e molto altro

Nella ricerca siamo troppo provinciali per competere a livello internazionale

4
E’ terminato qualche giorno fa, dopo una settimana di confronti tra quattro studenti per ciascuna delle 260 università di legge provenienti da 65 paesi, il MOOT la competizione di diri

la Ripubblica

La Scuola e il nervo scoperto della sinistra

0
Bersani ha voglia di dichiararsi “schiaffeggiato”, ma la sua è la tipica reazione di chi è stato toccato nel nervo scoperto: infatti, sul degrado della scuola pubblica la

Controtendenza

Apologo (amaro) di inizio anno sui mali dell’Università italiana

6
In una ridente cittadina sul mare, un tempo capitale dell’olio e del vino di qualità, a qualcuno viene in mente di creare una Università degli Studi con varie facoltà, pe

Regali e altro

E’ un Natale speciale. Con Emma, la mia famiglia e la riforma sotto l’albero

Se due anni e mezzo fa avesse dovuto immaginare questo Natale probabilmente non ci sarebbe neanche riuscita. Lei  non è un tecnico né un professore universitario e neppure un pol

Il Senato ha votato sì alla riforma

C’era una volta l’università italiana, quella che vuol far rinascere la Gelmini

1
Signor Presidente, colleghi senatori, signor ministro, signori del governo, consentitemi innanzi tutto alcuni ringraziamenti. Al presidente Schifani, che in giorni difficilissimi ha sap

Onda su onda

Un iraniano a Roma. Ecco perché in Italia il “movimento” non decolla più

3
C’era anche un ricercatore universitario fra gli “avanguardisti” che la settimana scorsa erano accanto a Manuel De Santis, il "precario" che ha colpito un ragazzo quindi

Se i giovani simpatizzano per i violenti

Gli “arresti preventivi” sono una scelta poco liberale e molto rischiosa

1
Dunque la rivolta studentesca contro il disegno di legge sull’università non ha mostrato il suo lato peggiore come è avvenuto lo scorso 14 dicembre. Nessuna calata dei barbari,

Dialogo invece che scontro

Gli studenti contro la violenza di piazza non sono “servi del padrone”

4
Da Lunedì il testo della riforma Gelmini è al vaglio delle Camere sino al voto finale previsto per questa mattina al Senato. Che l’argomento in questione fosse estremamente deli

La fotonotizia

(Per ora) a scendere in piazza sono gli studenti e non i violenti

0
Tornano di nuovo in piazza oggi gli studenti italiani, in tante città, in vista dell'approvazione definitiva al Senato del tanto discusso ddl di riforma dell'università. Il clou, co

In attesa delle manifestazioni di domani

La fiducia al Cav. è un esempio di democrazia, la violenza di piazza no

2
Si fa presto a fare dell’ironia sulle performance di Domenico Scilipoti e a commentare con malignità i “passaggi di campo” di una mancata di deputati i cui voti contrari ha

NEWS