Home News Torino. Omicidio Ruggiero: arrestati presunti basisti della rapina

Torino. Omicidio Ruggiero: arrestati presunti basisti della rapina

0
5

Sono stati individuati ed arrestati i due presunti basisti della rapina tragicamente culminata con l'omicidio di Matilde Ruggiero, 77 anni, avvenuta lo scorso 1 giugno ad Ivrea, in provincia di Torino. Su ordine del pubblico ministero Francesco Fassio della procura di Ivrea, i comandi locali di Carabinieri e Polizia hanno fermato due fratelli rispettivamente di 50 e 49 anni.

I due abitano ad Ivrea in una zona diversa da quella in cui è avvenuta l'aggressione. Qui invece abita un loro terzo fratello, risultato però estraneo ai fatti. Nei confronti di uno dei fratelli pende anche l'accusa per la rapina compiuta nel 2003 ai danni della stessa donna uccisa e del marito, il non vedente Antonio Poddesu, 79 anni, per la quale era già stato arrestato un esecutore materiale.

"I miei clienti negano ogni addebito, ivi compresa la partecipazione alla rapina del 2003. E se anche fosse dimostrato che loro siano stati i basisti, non comprendiamo il collegamento con l'accusa di omicidio, che ci pare quantomeno esagerata", ha dichiarato il legale dei due inquisiti.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here