Home News Tragedia a Fidenza, uccide i figli e poi si spara con la pistola del marito

Tragedia a Fidenza, uccide i figli e poi si spara con la pistola del marito

0
9

Una tragedia familiare finita nel sangue a Fidenza, in una palazzina di quattro piani in via Berenini (in pieno centro). Una donna di 34 anni ha ucciso i due figli, una neonata di 9 mesi e un ragazzo di 12 anni, poi ha rivolto la pistola contro se stessa e si è uccisa.

Dovrebbe trattarsi di un omicidio-suicidio. A chiamare i primi soccorritori è stato il marito della donna, un 40enne impiegato in una ditta di vigilanza di Parma. Allarme che è stato lanciato intorno alle 2,30 della notte.

Stando al racconto dell'uomo fornito ai carabinieri di Fidenza che sono intervenuti sul posto della tragedia, la moglie, dopo una discussione, avrebbe avuto una improvvisa esplosione di follia e presa l'arma d'ordinanza del marito avrebbe prima colpito al petto, mentre erano nel sonno, i figli, e poi si sarebbe rivolta la pistola alla tempia uccidendosi.

Sul luogo della tragedia sono invece presenti i carabinieri del Ris che stanno effettuando gli accertamenti scientifici. Grande scalpore a Fidenza, anche perché via Berenini, dove si è consumata la tragedia, è una strada del centro città; e questa mattina in molti si sono recati davanti all'abitazione dove sono stati uccisi il bambino di 9 mesi e il ragazzo di 9 anni.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here