Home News Truffa durante esame per patente, sgominata banda a Milano

Truffa durante esame per patente, sgominata banda a Milano

0
4

Un candidato agli esami per la patente con carta d'identità falsa. Addosso, un microfono, un telefono e, tra le mutande, un ricevitore a impulsi. Fuori, due complici che gli suggerivano le risposte. Un piano quasi perfetto sventato però dalla polizia provinciale di Milano, che ha arrestato un foggiano di 23 anni.Per gli altri due, anche loro di Foggia, è scattata la denuncia a piede libero.

L'episodio è avvenuto in via Cilea: la banda avrebbe dovuto superare l'esame per conto di un committente, che aveva pagato 3 mila euro per l'intera operazione. La polizia, però, era stata contattata dai dipendenti della motorizzazione civile, insospettiti da alcuni movimenti davanti alla sede d'esame.

Le manette sono finite ai polsi di M. L. G. (già con precedenti per rapina e furto d'auto), perché in possesso di documenti falsi. È stato poi rilasciato con obbligo di firma. L'accusa per tutti e tre è truffa ai danni dello Stato. "Il lavoro delle forze dell'ordine assieme alla motorizzazione - ha detto l'assessore provinciale alla Sicurezza Stefano Bolognini - sta mettendo fine al giro di patenti false che si stava sviluppando a Milano".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here