Home News Turchia. South-Stream strategico per gli interessi di Ankara

Turchia. South-Stream strategico per gli interessi di Ankara

0
52

Oggi Silvio Berlusconi è ad Ankara per partecipare agli incontri che porteranno alla firma di una serie di accordi bilaterali tra i Paesi interessati al gasdotto South-Stream, realizzato in partnership tra l'italiana Eni e la russa Gazprom. 

Il gasdotto sarà cruciale per i rifornimenti di gas che passeranno dalla Russia in Europa. South-Stream attraverserà il Mar Nero e poi, dalla Bulgaria, raggiungerà la Grecia e l'Italia (troncone sud) e l'Austria (troncone nord). "Un transito reso possibile grazie al passaggio attraverso la piattaforma continentale turca" come spiegano gli analisti turchi.

"La strategia a cui punta la Turchia è diventare un punto di snodo, un crocevia dello smistamento energetico di una rete che coinvolge Europa, Asia e l'area mediorientale". La via turca piace alla Russia perché così aggirerebbe la riottosa Ucraina.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here