Home News Ue più severa con chi usa manodopera clandestina

Ue più severa con chi usa manodopera clandestina

0
25

Tempi difficili per chi assume extracomunitari immigrati illegalmente. Infatti, l’esecutivo di Bruxelles propone un piano strategico che prevede sanzioni severe per coloro che assumono illegalmente. L’iniziativa europea è volta a regolare il fenomeno migratorio, sfruttando i vantaggi dell'immigrazione legale, e colpendo l'immigrazione illegale e la tratta degli esseri umani.
Uno degli obiettivi principali della direttiva consiste nel far fronte al meccanismo di richiamo che l'economia sommersa possiede per i cittadini in cerca del sogno europeo, ma senza permesso di soggiorno. Gli strumenti che la Commissione utilizzerà sono tesi a rafforzare le norme giuridiche dell'Ue attraverso sanzioni che prevedono una gamma articolata di multe per le imprese che occupano clandestini fino al carcere per i datori di lavoro. Il pacchetto di proposte inserite nella direttiva come spiega il commissario incaricato della giustizia, libertà e sicurezza Frattini ha lo scopo di "evitare che ci siano zone franche di tolleranza allo sfruttamento di esseri umani ridotti alla condizione di schiavitù".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here