Home News Usa, Bush: “Le critiche di Greenspan mi sorprendono”

Usa, Bush: “Le critiche di Greenspan mi sorprendono”

0
25

Il presidente degli Stati Uniti George W. Bushsi è detto “sorpreso” dalle critiche che Alan Greenspan, ex presidente della Federal Reserve, ha espresso contro di lui e la sua amministrazione nel suo libro “The Age of Turbolence: Adventures in a New World”, da oggi in libreria.

“Il presidente è rimasto sorpreso da alcune delle critiche espresse nel libro. Alla fine del 2000, il paese stava scivolando nella recessione e un taglio delle tasse era il rimedio necessario. È un dato di fatto che quella sia stata una delle migliori decisioni mai prese per sostenere la crescita dell'economia del paese”, ha affermato la portavoce della Casa Bianca Dana Perino.

Nel libro, Greenspan ha bocciato la politica economica attuata dal presidente Bush, accusandolo di non avere gestito in modo responsabile le spese della nazione e di avere così incrementato il deficit federale. L'ex numero uno della Fed ha anche attaccato l’intero partito repubblicano, di cui è sempre stato sostenitore, accusandone i leader di avere abbandonato i principi conservatori. “La mia più grande frustrazione è per l'incapacità del presidente di esercitare il diritto di veto su spese incontrollate”, ha scritto infatti  Greenspan.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here