Usa: Virginia travolta dai tornado

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Usa: Virginia travolta dai tornado

29 Aprile 2008

Alcuni tornado hanno spazzato ieri
la parte sudorientale dello stato della Virginia, causando almeno
200 feriti.

La città colpita è Suffolk, investita, secondo la
Cnn, da due tornado, che hanno raso al suolo decine di case.

I due tornado hanno attraversato la cittadina nel pomeriggio di
ieri. Le immagini mostrano tetti delle case divelti, macchine
ravesciate e alberi spezzati a causa della forza del vento. Un
centro commerciale, appena costruito, è crollato, ed alcune
persone potrebbero essere rimaste intrappolate dentro. E’ stato%0D
danneggiato anche l’ospedale della città, che comunque continua a
rimanere aperto.

La portavoce della città Dana Woodson ha detto che nella notte
sarà allestito un centro di accoglienza per le persone che hanno
perduto la casa.

Fortissimi venti si sono abbattuti anche su Colonial Heights,
città di circa 16.000 abitanti situata nella parte centrale della
Virginia. Lì i feriti sono stati almeno 18.