Home News Veltroni atteso a minuti a Mantova. Al suo fianco Matteo Colaninno

Veltroni atteso a minuti a Mantova. Al suo fianco Matteo Colaninno

0
43

È tutto pronto a Mantova per l'arrivo del leader del Pd Walter Veltroni. Ad accompagnarlo Matteo Colaninno, capolista alla Camera nella circoscrizione Lombardia 1.

Veltroni dovrebbe arrivare a momenti nella vicina Piazza Sordello, da dove dovrebbe raggiungere a piedi Piazza delle Erbe. In piazza Sordello è già parcheggiato il pulman verde che trasporta i giornalisti al seguito del leader del Pd.

Dietro il palco, in piazza delle Erbe, un grande telone verde con lo slogan "Un'Italia moderna, si può fare".

 La tappa mantovana è la prima in Lombardia del tour elettorale di Veltroni: al termine del comizio raggiungerà in autobus Cremona, dove è atteso alle 19 in piazza Stradivari. Alle 21 parlerà al Palacreberg di Bergamo. Domani toccherà Morbegno (Sondrio), e Lecco, per fare poi una puntata nella vicina Svizzera, a Lugano, dove incontrerà la comunità italiana lì residente.

Lasciato in Canton Ticino, domani sera Veltroni sarà a Varese, per concludere il giro sabato, tra Cernobbio e Milano.

La visita del candidato premier in terra virgiliana arriva in un momento di tensioni interne al Pd locale.

La Gazzetta di Mantova riporta la notizia secondo cui l'ala cattolica del Pd locale sarebbe  in subbuglio per le polemiche post candidature: si sono dimessi il vicecoordinatore provinciale del Pd, Daniela Colturani e il capogruppo in Provincia,Giacomo Caramaschi.

Gli esponenti cattolici, riporta il quotidiano mantovano, si sentirebbero emarginati: il Pd locale è tuttora privo di un segretario cittadino.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here