Home News Verona, nove intossicati da monossido di carbonio

Verona, nove intossicati da monossido di carbonio

0
29

Nove persone hanno fatto ricorso alle cure mediche per una sospetta intossicazione da monossido di carbonio. Il fatto è accaduto in località Palustrella, tra San Giovanni Lupatoto e Zevio, nel veronese, in un edificio di quattro unità abitative, dove sono in corso lavori di ristrutturazione.

La sospetta intossicazione potrebbe essere legata alla mancata fuoriuscita dei fumi dell'impianto di riscaldamento a causa di una copertura del comignolo contro la pioggia decisa nel corso dell'esecuzione dei lavori sul tetto.

Il personale di Verona Emergenza, intervenuto sul posto dopo che era stato dato l'allarme, ha trasportato all'ospedale due persone, le cui condizioni non sono apparse comunque gravi, mentre altre sette invece si sono recate con i loro mezzi al pronto soccorso. È il terzo caso di intossicazione da monossido di carbonio nel veronese nell'ultima settimana, dopo quelli che hanno colpito due famiglie rispettivamente a Chievo e a Legnago, senza per fortuna conseguenze.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here