Home News “Vuoi tu Mario Rossi?… ma sì, lo voglio”.

Agosto italiano

“Vuoi tu Mario Rossi?… ma sì, lo voglio”.

3
84

Lunedì trentuno agosto.
È l’ultimo giorno di questo mese, e come ogni anno mi diverto a tirare le somme di ciò che è successo durante l’estate.
Non c’è che dire, questa è stata sicuramente l’estate dell’amore.
Sono innamorato, sì. E ho trascorso le vacanze con la mia ragazza.
È stato tutto davvero incredibile, ogni momento, ogni attimo, ogni sensazione. Non c’è mai stato un momento morto perché comunque ero con lei, e in qualche modo stavo accrescendo il nostro rapporto, mettendo un mattone nella costruzione del nostro castello sulla collina o dove cavolo era la famiglia in quei giochi che mi facevano da ragazzo!
Ebbene eccola qua, la mia famiglia. È lei, in questa foto sulla mia scrivania, lei, con la quale ieri ho provato a concepire un bambino.
O mio Dio un bambino.
Non sono totalmente cosciente dell’importanza di questo gesto, per buona parte mi sto lasciando trasportare dagli eventi. Ma quella piccola parte cosciente di me è completamente in estasi, perpetua.
E quando riesce a trasmettere la sensazione di estasi al resto del corpo mi si accappona la pelle in automatico.
Un bambino, figlio mio!
Sarò sicuramente un papà fantastico. Mi sento già molto più vicino ai bambini che non agli adulti  nella maggior parte delle circostanze in cui mi trovo con loro. Figuriamoci con mio figlio, sangue del mio sangue!
Che impressione.
Dovrei anche sposarla e farla contenta a questo punto?
Lei vorrebbe tanto.
Non che io abbia qualcosa in contrario al matrimonio.
Solo non ne vedo l’utilità.
Tutti quelli che si sposano dicono che la preparazione è un inferno che dura mesi per poi consumarsi in mezza giornata inutile. Che costa un sacco di soldi e che qualsiasi cosa fai la gente non è contenta.
E a me che me ne viene?
Niente. Anzi.
Ma se è questo che farà la felicità del mio bocconcino allora che sia, vada per il matrimonio: “Vuoi tu Mario Rossi… ma sì, lo voglio”.
 

  •  
  •  

3 COMMENTS

  1. bravi.
    anche quest’anno

    bravi.
    anche quest’anno l’agosto di mario rossi è stato entusiasmante. carina l’idea del botta e risposta con roberta. complimenti quindi anche ad annalisa, oltre che a marco, autore già di mia conoscenza, e a tutto lo staff dell’occidentale per organizzare sempre queste forme di intrattenimento divertenti e costruttive.
    adesso buon settembre, e vediamo cosa avete in serbo!
    (non a caso) mario

  2. Castello di triana (GR) – info –
    From:

    Criteri Unesco

    Per diventare Patrimonio Mondiale UNESCO, è necessario però rispettare anche severi criteri, li elenchiamo di seguito:

    rappresentare dei fenomeni naturali o atmosfere di una bellezza naturale e di una importanza estetica eccezionale;
    essere uno degli esempi rappresentativi di grandi epoche storiche a testimonianza della vita o dei processi geologici;
    essere uno degli esempi eminenti dei processi ecologici e biologici in corso nell’evoluzione dell’ecosistema;
    contenere gli habitat naturali più rappresentativi e più importanti per la conservazione delle biodiversità, compresi gli spazi minacciati aventi un particolare valore universale eccezionale dal punto di vista della scienza e della conservazione.

    Buongiorno,

    in merito alla Sua richiesta, se e’ di un patrocinio che ha bisogno, la informiamo che la procedura prevede una richiesta formale, tramite racc. A/R, indirizzata direttamente a:

    On.le Sig. Ministro dello Sviluppo Economico
    Via Molise, 2
    00187 Roma

    La stessa puo’ essere anticipata via fax al n. 06420434710.
    Ulteriori chiarimenti possono essere forniti dall’Ufficio competente: Sig. D’Albero 06420434568.

    Cordiali Saluti

    Ministero dello Sviluppo Economico

    U.R.P. delle Comunicazioni
    MG

    castello di triana 24/08/2009

    alla coretse att.ne preg.mi responsabili

    è molto semplice
    per l’art.lo n.9 della cost.ne ital.na può un monumento nazionale essere lasciato in degrado?
    per ciò i “proprietari” ovvero lo stato ne è responsabile!!
    kiedo VS intervento
    grazie
    vedi -castello di triana – su facebook
    anche nella rcerca dei motori internet come a claudia bindi ,claudia da triana,amedeo bindi,bachir da triana
    tel.0564989181 – 3393582413
    castelloditriana@live.it

    http://www.bindispa.beeplog.com

    http://it.netlog.com/claudiadatriana

    http://www.bindispa.beeplog.com

  3. Fortissimi! Anche quest’anno
    Fortissimi! Anche quest’anno mi sono proprio divertita a leggere i vostri racconti. Marco già lo conosco ed è bravissimo! Complimenti quindi anche ad Annalisa Arione. By Carla

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here