Home News Yemen. Miliziani bloccano la strada per Aden

Yemen. Miliziani bloccano la strada per Aden

0
36

La città portuale yemenita di Aden, seconda città del paese, è rimasta isolata a causa dell'azione di un gruppo di miliziani armati che ha bloccato la via principale di collegamento con la capitale Sanàa.

Secondo quanto riferisce la tv satellitare 'al-Alarabiya', nonostante quello di oggi sia un giorno di festa, nel quale si celebra la ricorrenza del Sacrificio di Abramo, numerosi cittadini provenienti dal nord non hanno potuto raggiungere la città di Aden, dove avrebbero voluto trascorrere il periodo di ferie, a causa di quest'azione. Sembra infatti che un gruppo di miliziani armati abbia occupato la via principale che collega le due più importanti città yemenite all'altezza del villaggio di al-Hobelien, che fa parte della provincia di Lahaj, poco a nord di Aden.

Al momento non è chiaro chi siano questi miliziani, anche se si sospetta che siano di al-Qaeda o elementi tribali. Certamente non si tratta di uno dei tanti atti di protesta organizzati in questi giorni dai gruppi secessoinisti che chiedono l'indipendenza del sud dello Yemen. Questo perché testimoni sostengono che uomini armati, legati al movimento secessionista, siano intervenuti ingaggiando un conflitto a fuoco con gli occupanti della strada proprio per evitare di essere accusati di aver posto in essere questo blocco stradale ai danni dei cittadini del sud del paese.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here