farmaceutico

27 Febbraio 2013
di Roberto Santoro

Capitank, il chimico-farmaceutico fiore all’occhiello dell’Abruzzo

Regione Abruzzo ha avuto il grande merito di far coincidere “l’innovazione” con progetti che hanno la ragionevole certezza di riuscire. Ha scommesso sulla creazione dei cosiddetti “Poli di Innovazione”, raggruppamenti di Grandi Imprese, PMI, Università e Centri di Ricerca, che si associano per competere in settori strategici dell’economia. Capitank è il polo-chimico farmaceutico aquilano creato d’accordo con Regione Abruzzo mettendo in rete questi saperi, conoscenze, investimenti. Ne parliamo con Alessandro Belli che si occupa di uno tre pilastri strategici del Polo, quello della innovazione organizzativa, dei processi interni e di quelli dei soci di progetto.