“Dubia” (dubbi) sull’Amoris Laetitia: Quattro cardinali chiedono chiarimenti al Papa

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

“Dubia” (dubbi) sull’Amoris Laetitia: Quattro cardinali chiedono chiarimenti al Papa

14 Novembre 2016

Oggi, 14 novembre, il quotidiano online La Nuova Bussola quotidiana e il sito dell’Espresso a cura di Sandro Magister hanno reso pubblica la lettera con cui lo scorso settembre quattro cardinali, Walter Brandmuller, Raymond Burke, Carlo Caffarra, Joachim Meisner, hanno chiesto al Papa chiarimenti sull’esortazione post-sinodale “Amoris Laetitia“. “Non è per ostilità a papa Francesco né uno scontro conservatori-progressisti”, scrive La Nuova Bussola. “È solo la preoccupazione di pastori e collaboratori del Papa per la grave confusione creatasi nella Chiesa a causa di alcune parti dell’esortazione apostolica Amoris Laetitia. I “dubia” riguardano “sia la tanto discussa questione della comunione ai divorziati risposati, sia soprattutto il valore delle norme morali che riguarda proprio la concezione della vita cristiana”, aggiunge La Nuova Bussola, spiegando le motivazioni per cui il documento è stato reso pubblico, due mesi dopo l’invio al Papa.