Governo. Rotondi annuncia: “La maggioranza sta per allargarsi”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Governo. Rotondi annuncia: “La maggioranza sta per allargarsi”

10 Settembre 2009

Il ministro per l’Attuazione del programma Gianfranco Rotondi parla dello stato di salute del governo, escludendo epiloghi traumatici. "Silvio Berlusconi non pensa ad elezioni anticipate", ha scritto in una nota. L’ex leader della "Democrazia cristiana per le autonomie", partito poi confluito nel Popolo della libertà, non soltanto ha sottolineato che "la maggioranza è ampia e compatta", ma ha annunciato che "è in procinto di allargarsi ulteriormente".

Anche il ministro delle Politiche Agricole Luca Zaia ha definito "in ottima salute" lo stato del Governo. Rispondendo ai cronisti che, a margine dell’inaugurazione del "Sana" di Bologna, gli chiedevano un commento circa la tenuta dell’esecutivo ha sottolineato che il governo "gode di ottimo consenso – ha aggiunto – Mai un governo ha avuto il consenso di cui godono oggi questo esecutivo e questo presidente del Consiglio". Sostenendo che "non c’è alcun problema né alcuna preoccupazione", il ministro parla anche di "buoni rapporti" tra il premier Silvio Berlusconi e il presidente della Camera Gianfranco Fini.