Marcegaglia: “Deficit è in aumento, ma serve sostegno a imprese”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Marcegaglia: “Deficit è in aumento, ma serve sostegno a imprese”

10 Settembre 2009

"Esiste certamente un problema di finanza pubblica, con un deficit in preoccupante aumento, ma la congiuntura attuale impone senz’altro indugio di investire sulla crescita economica, sostenendo la competitività delle imprese e garantendo loro adeguato accesso al credito per compiere i necessari investimenti".

È quanto ha dichiarato la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, nel corso del suo intervento d’apertura al vertice bilaterale con l’associazione degli imprenditori spagnoli, Ceoe, che si è tenuto oggi parallelamente al bilaterale politico. Secondo Marcegaglia, "accanto alle misure nazionali, uno stimolo fondamentale per la ripresa verrà dalla rinnovata vitalità dei mercati internazionali e dalla capacità delle imprese di cogliere le opportunità offerte da nuove forme di collaborazione transnazionale".