Home News 10 dicembre 2007

10 dicembre 2007

0
1

“Colonna finale, nessuna soprendente novità. Partono le note di ‘Bella ciao’, la canzone dei partigiani emiliani. Sul palco ci sono i quattro leader e numerosi esponenti dei quattro partiti. S’alza soltanto un braccio sinistro con il pugno chiuso, quello di Oliviero Diliberto, segretario dei Comunisti italiani, e si nota che i Verdi, in grande parte, non si uniscono al coro” Dice A. Gar sul Corriere della Sera (10 dicembre) Nessun stupore per l’atto di Diliberto che ormai agisce sulla base di una sceneggiatura di Ken Loach. Qualche sorpresa per il comportamento dei Verdi. Il giovane portato via dalla bella per lottare per la libertà chiede di essere seppellito, se cadrà, sotto l’ombra di un bel fiore. Non di una ciminiera di impianto nucleare.

“Ancora una volta, con sacrosanta puntualità, come sempre gli accade alla vigilia di una decisione del Csm che lo riguarda, il pm Luigi de Magistris ha appreso dalla stampa l’ennesimo ‘capo d’incolpazione’ del Pg della Cassazione” Dice Marco Travaglio sull’Unità (10 dicembre) Travaglio si lamenta perché magistrati anticipano alla stampa atti giudiziari? Si attendono in mattinata un comunicato di Erika De Nardo da Novi Ligure sull’amore per la famiglia, di Amanda Knox da Perugia sulla solidarietà tra ragazze, di Donato Bilancia da Ventimiglia sul rispetto per le donne

“Non lo faremo passare mai” Dice Gianfranco Fini alla Repubblica (10 dicembre) Interessanti le parole d’ordine del leader di An, formazione un tempo di destra, vanno da “No alla legge truffa” a “No pasaràn!” A presto arriverà anche un bel “Tutto il potere ai soviet!”

“La maggioranza politica della legislatura è questa e solo questa”
Dice Francesco Rutelli alla Repubblica (10 dicembre) Dice proprio “maggioranza”? Non gli sembra di esagerare?

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here