Home News A Barcellona la scienza si spiega e si avvicina alla gente

Tribunale del Palato

A Barcellona la scienza si spiega e si avvicina alla gente

0
70

Si svolge a Barcellona dal 18 al 24 luglio il prossimo Euroscience Open Forum ESOF2008 – Science for a Better Life (www.esof2008.org). E’ questo un evento unico in cui il mondo scientifico cerca di rendere comprensibili a tutti temi complessi, quali il significato di un’alimentazione corretta, l’interpretazione dei dati scientifici, i rischi associati all’obesità, le bioenergie e gli OGM, con un unico grande obiettivo: spiegare alla gente perché e come la scienza può farci vivere in un mondo migliore. Si parlerà di alimenti funzionali, del loro ruolo nella nostra dieta e di quanto le generazioni future potranno giovarsi di ciò che abbiamo imparato grazie al progresso scientifico, ma si presenteranno anche linee guida per muoversi nella giungla dei nuovi alimenti che ci vengono continuamente proposti. Si toccheranno anche temi sociali. Da un lato verra’ spiegato perche’ bisogna combattere l’obesita’ e si discutera’ dei rischi per la salute ad essa associati ma dall’altro si dira’ anche come comportarsi e difendersi dall’ossessione della “taglia 0” disseminata dalle riviste di moda. 

Scienziati di fama internazionale cercheranno di far luce su argomenti importanti per le generazioni future, quali gli OGM, evitando argomentazioni elusive ed inutilmente conflittuali. Si parlerà invece della possibilita’ concreta di generare piante che possano vivere e produrre utilizzando meno acqua, una risorsa sempre piu’ scarsa e preziosa e delle piante come energia del futuro.

Ma cosa ancora piu’ importante si dara’ allo scienziato un ruolo nuovo, ma sempre più critico per il progresso della società, quello di comunicatore. C’è un vuoto evidente tra il mondo scientifico ed il grande pubblico che viene generalmente colmato da informazioni piu’ o meno chiare, troppo spesso mediate da posizioni politiche o dalla finalità di indottrinare più che educare il lettore, ma privandolo allo stesso tempo del dato scientifico e del contenuto reale dell’informazione stessa, base essenziale per sviluppare il senso critico. L’educazione scientifica ha tuttavia un ruolo importante per guidare la gente verso scelte ragionate, consapevoli e non determinate esclusivamente dal marketing. 

La comunità scientifica ha una responsabilità in questo processo imperfetto, quella di non comunicare con un linguaggio accessibile a tutti il senso ed il valore della ricerca.

A Barcellona quindi la scienza si avvicina alla gente.

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here