Abu Omar: Iraq università del terrorismo

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Abu Omar: Iraq università del terrorismo

17 Aprile 2007

“Se l’Afghanistan è la scuola del
terrorismo, l’Iraq ne è l’università”, queste le parole di Abu Omar, Emiro
dello Stato islamico in Iraq, l’alleanza di gruppi terroristici
guidata dal ramo iracheno di al Qaida, in un messaggio
audio diffuso oggi via internet.
“Dal punto di vista militare – prosegue il messaggio – uno dei diavoli (vale a dire
uno dei nemici) aveva ragione nel dire che l’Afghanistan è la
scuola del terrorismo, e allora l’Iraq ne è l’università”, infatti al termine del “corso”,
vale a dire i primi quattro anni di occupazione e jihad, si è “laureata una nuova generazione di ufficiali dei Soldati dello
Stato islamico in Iraq”, che hanno un elevato grado di “sapienza e devozione”. Nel messaggio l’Emiro ha anche parlato di “buona notizia ai credenti”,
annunciando che un “missile al Quds-1 è
entrato in produzione militare nello Stato Islamico”.