Home News Afghanistan, attaccato convoglio italiano

Afghanistan, attaccato convoglio italiano

0
18

Questa mattina a Herat, nell'ovest dell'Afghanistan, sulla strada che dall'aeroporto conduce in città, è stato attaccato un convoglio Prt del 151.mo reggimento Sassari. Nell'esplosione sono rimasti lievemente feriti due militari italiani, il caporal maggiore scelto Giuseppe Deias di Oristano, e del caporal maggiore scelto Alessandro Murgia di Cagliari.
I due hanno riportato ferite leggere al collo e alla nuca causate da schegge. Il convoglio, durante una normale escursione di pattugliamento, si stava recando al Comando della Regione Ovest di Herat quando, sulla strada che collega la città all`aeroporto, è rimasto coinvolto nell`esplosione.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here