Home News Afghanistan, catturati 4 rapitori della tedesca

Afghanistan, catturati 4 rapitori della tedesca

0
47

Oggi la polizia afghana ha reso noto di aver arrestato quattro rapitori della cittadina tedesca liberata nella notte a Kabul, compreso l’organizzatore del sequestro.

La donna, Christina Maeier, 31 anni, volontaria dell'organizzazione non governativa cristiana ‘Ora International’ si trova al sicuro all'ambasciata tedesca di Kabul. Il ministro degli Esteri tedesco, Frank Walter Steinmeier, ha intanto ringraziato le autorità afghane per la liberazione della ragazza.

Ha inoltre sottolineato che continuano gli sforzi per l'ingegnere tedesco Rudolph B, 62 anni, rapito il mese scorso. L'uomo infatti sarebbe riuscito a parlare ieri sera al telefono con un reporter della rete televisiva tedesca Ard, che si trovava a Kabul, e ha dichiarato che la sua salute si sta deteriorando.

La Maier, rapita sabato da quattro uomini armati mentre si trovava in un ristorante di Kabul con il marito, è stata liberata durante la notte con un'operazione condotta con trecento unità della polizia e dei servizi di sicurezza.

Le autorità avevano circondato subito il quartiere dove è avvenuto il sequestro e la notte scorsa hanno individuato il covo dei rapitori. “I sequestratori non avevano nessuna possibilità di fuggire”, ha dichiarato stamani il portavoce del ministero degli interni, Semarai Bashary. (segue)

Per il momento si ritiene che i rapitori siano affiliati ad una gang criminale, senza alcun rapporto con gli insorti talebani. La rete televisiva privata afghana Tolo aveva diffuso ieri un video in cui apparivano la Meier e un sequestratore che chiedeva la scarcerazione di “prigionieri innocenti” in cambio della liberazione della donna. Successivamente si è però appreso che era anche giunta una richiesta di riscatto per un milione di dollari.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here