Afghanistan: esplodono due ordigni a kabul, uccisi 5 civili

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Afghanistan: esplodono due ordigni a kabul, uccisi 5 civili

05 Maggio 2008

Due esplosioni accidentali hanno ucciso oggi
a Kabul cinque persone, tra cui tre bambini, e ne hanno ferite
altre 15.

Un portavoce del ministero dell’Interno, Zemarai Bashary, ha
dichiarato che i tre bambini sono stati uccisi dall’esplosione di
un vecchio proiettile di artiglieria con cui stavano giocando.
Nella deflagrazione altri due minori sono rimasti feriti. La
seconda esplosione è avvenuta in una discarica di rifiuti, quando
un autocarro ha urtato un ordigno, uccidendo due persone e
ferendone altre 13. Il territorio afgano è disseminato di
ordigni, eredità di decenni di guerre.