Home News Afghanistan, Strano (An): martedì voterei no

Afghanistan, Strano (An): martedì voterei no

0
62

"Dopo la liberazione del giornalista Mastrogiacomo che ci ha reso tutti felici, l'Italia ha pagato un prezzo troppo alto. In un sol colpo, infatti, il nostro Paese si è fatto tirare le orecchie dagli Usa, dall'Olanda, dalla Germania e dall'Inghilterra. Questo esecutivo di centrosinistra, è riuscito ad inimicarsi 4 governi importantissimi che oggi, ci giudicano inaffidabili". Così il senatore di An Nino Strano.
"Si è pagata la libertà di un nostro connazionale con quella di terroristi e assassini mentre i loro complici -commenta il senatore - sgozzavano un ragazzo di 25 anni a pochi centimetri da Mastrogiacomo.Martedì io sarei propenso, qualora vi sia la libertà nei partiti di votare come si vuole, a votare no in merito al rifinanziamento della missione in Afghanistan". Inoltre "quando Fassino si permette di dire che i talebani sono una forza di governo o una forza con la quale si puo' dialogare -conclude Strano- si dimentica l'11 settembre e tutto ciò che il mondo occidentale ha sofferto per colpa di questo terrorismo internazionale".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here