Alitalia-Etihad, Lupi resta ottimista: “Matrimonio che s’ha da fare”

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Alitalia-Etihad, Lupi resta ottimista: “Matrimonio che s’ha da fare”

24 Luglio 2014

Secondo il ministro dei trasporti, Maurizio Lupi, tra oggi e domani sono "giornate decisive" per le sorti di Alitalia. Ancora una volta, Lupi chiede una comune assunzione di responsabilità: "Noi abbiamo fatto tutto il possibile, ora tocca ai lavoratori". La scelta è tra "un progetto di sviluppo e il baratro, in mezzo non ci si sta". "Anche i soci e le banche sono chiamate ad assumersi le proprie responsabilità". Lupi resta "ottimista". Parlando con i giornalisti ha detto che "il matrimonio" tra Alitalia ed Etihad "s’ha da fare".