Home News Allarme Ue, Italia: cresce il debito pubblico e la disoccupazione

Tutte le News

Allarme Ue, Italia: cresce il debito pubblico e la disoccupazione

0
72
"Il debito molto elevato resta una vulnerabilità significativa dell'Italia, in particolare vista la prospettiva debole di crescita". Per questo motivo la Commissione Ue ha deciso di aprire "un'analisi approfondita" sull'Italia dei rischi connessi al persistere di squilibri macroeconomici come il debito elevato, la disoccupazione, la perdita di quote di mercato. Il rapporto dell'Unione Europea sugli squilibri macroeconomici che rimette l'Italia tra i Paesi sotto osservazione continua: "Povertà ed esclusione sociale in Italia sono aumentate in modo significativo e nonostante le misure già prese e quelle annunciate nel 2014 resta alta in Italia la tassazione sul lavoro e il capitale, il cosiddetto cuneo fiscale. Limitati - scrive la Commissione - nonostante le raccomandazioni Ue, i miglioramenti dell'Italia alla governance delle banche".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here