Ambasciatore Usa all’Italia: F35 servono, sono aerei del futuro

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Ambasciatore Usa all’Italia: F35 servono, sono aerei del futuro

05 Maggio 2014

L’ambasciatore americano a Roma, John R. Phillips, sprona l’Italia a proseguire nel programma F35. Secondo l’ambasciatore gli "F35 sono gli aerei del futuro, i caccia che sostituiranno gli esistenti nei prossimi 15-20 anni. Abbiamo accordi con l’Esercito Italiano, forse dovremo rallentare l’acquisizione ma non credo ci sia interesse a ridurla". L’ambasciatore Phillips ha voluto anche ricordare il ruolo importante giocato dall’Italia in tanti scenari, dal Libano alla Libia. Il nostro Paese, secondo Phillips "ha una posizione strategica che ha bisogno della capacità di affrontare la situazione. Non può quindi posticipare" il rinnovamento del suo arsenale militare e la dotazione dei caccia.