Home News Aquisgrana, le ossa sono di Carlo Magno. Imperatore alto uno e ottanta

Tutte le News

Aquisgrana, le ossa sono di Carlo Magno. Imperatore alto uno e ottanta

0
105

Le osse ritrovate nella cattedrale di Aquisgrana in Germania sono i resti di Carlo Magno, il grande imperatore guida del Sacro Romano Impero. A dirlo i ricercatori che hanno "ricostruito" le spoglie di Carlo Magno, era alto oltre un metro e ottanta e pesava circa 78 chili. La ricerca andava avanti da oltre 20 anni: "Sulla base dei risultati degli studi condotti dal 1988 ad oggi, possiamo dire che con quasi certamente quelle sono le ossa di Carlo Magno", sostiene il professore dell'Istituto di Anatomia dell'Università di Zurigo. Carlo Magno morì ad Aquisgrana nell'814 dopo cristo. Fu re dei Franchi, il cui regno riuscì ad espandere fino a comprendere buona parte dell'Europa Occidentale, e dei Longobardi. La notte di Natale dell'anno 800 fu incoronato Imperatore da Papa Leone III mettendo fine alla dinastia merovingia e fondando l'Impero carolingio. L'Impero avrebbe influenzato la vita politica dell'Europa per centinaia di anni.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here