Home News Argentina, 7 anni all’ex presidente Menem per traffico di armi

Tutte le News

Argentina, 7 anni all’ex presidente Menem per traffico di armi

0
85

L'ex presidente argentino Carlos Menem, 82 anni, è stato condannato a 7 anni di carcere per traffico di armi. Una storia che unisce la Croazia all'Ecuador, i Balcani dei primi anni Novanta a Latino America. Contro Menem, viene chiesto che gli sia revocata la immunità da parlamentare. Il traffico d'armi, 6.500 pezzi, all'epoca violò l'embargo militare imposto sia verso la Croazia che l'Ecuador. In realtà non è chiaro se Menem verrà davvero cacciato dal parlamento considerando che, nonostante la "Presidenta" Fernandez lo abbia spesso criticato per la sua gestione dell'Argentina tra la fine degli Ottanta e i primi anni Novanta, la sua resta una figura di spicco della politica argentina e gli alleati dell'ex presidente che siedono in Senato potrebbero riuscire ad affondare qualsiasi richiesta di revoca della immunità. E comunque se anche dovesse essere condannato in modo effettivo, Menem trascorrerà probabilmente i prossimi anni della sua vita agli arresti domiciliari. Lui si difende spiegando che sapeva della vendita di armi ma che non sapeva dove sarebbero state dirette.

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here