Attacco al portavalori, fiamma ossidrica e fuga nel Suv

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Attacco al portavalori, fiamma ossidrica e fuga nel Suv

06 Dicembre 2013

Una banda di rapinatori ha assaltato un furgone portavalori sulla Autostrada A1 rapinandolo. Il "commando", composto da una decina di rapinatori, era armato ed ha fermato il furgone all’altezza di Cerignola, bruciando degli automezzi sulla strada. Poi, il furgone è stato espugnato con fiamma ossidrica. La banda è fuggita a bordo di un Suv.