Attentato a Beirut, uccide due persone

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Attentato a Beirut, uccide due persone

21 Maggio 2007

Nella notte un’esplosione ha distrutto un centro commerciale
nel quartiere di Ashrafieyh, la zona cristiana di Beirut. La detonazione, che
ha ucciso almeno due persone e ferite svariate decine, è avvenuta alle 23.45
locali ed ha avuto il suo epicentro in un piazzale utilizzato come parcheggio
appena a lato del centro commerciale ABC.
La bomba è stata fatta detonare durante l’uscita degli spettatori dal
cinema “Empire”, situato all’ultimo piano del palazzo, per lo più costruito in
vetrocemento, materiale altamente frangibile che ha amplificato gli effetti
dell’esplosione ferendo un numero elevato di persone. I fatti hanno subito fatto
ripiombare i cittadini nel timore di una nuova ondata di attentati dopo i
cruenti combattimenti di Tripoli.