Elena Beninati

Articoli

Libri

Parodia infantile ma non troppo del totalitarismo

0
Esordio italiano del trentenne Gyorgy Dragoman, rumeno di origine ungherese, “Il re bianco” affronta incongruenze e crudeltà  in un paese che assomiglia alla Romania ai temp

Faccia a faccia

“Se non ci fosse stata la Shoah non sarei mai diventato uno scrittore”

La memoria e l’immaginazione, ma anche la virtù dell’indulgenza e l’amore per l’uomo: questi, i temi più cari dello scrittore Aharon Appelfeld, scampato per mi

Faccia a faccia

Lo strano caso del dottor Banville e del signor Black

Irlandese, classe 1945, John Banville è stato alla ribalta sulla scena della letteratura internazionale più d’una volta. Insignito del prestigioso premio internazionale Nonino p

Will Eisner

Sono il re dei fumetti e vi racconto a modo mio la Grande Mela

0
Will Eisner, classe millenovecentodiciassette, è stato un peso massimo dei fumetti. Già su piazza negli anni Trenta, nel quaranta inventa “Spirit”, inserto domenicale di s

Recensione

Il viaggio di Anne su e giù per la vita

0
La morte dell’utopia è il leitmotiv  di un viaggio. Ne Il canapé rosso della scrittice parigina Michèle Lesbre (già finalista al Premio Goncourt e vinc

Tra fiction e realtà

Jackie Kennedy, l’ultimo giorno del presidente

3
La citazione d’apertura è già un programma. Recita così: “Voglio il minimo delle informazioni date con il massimo del garbo”. Autore, Jackie Kennedy. E’

Lessico famigliare

Balzac mio fratello, ovvero il privilegio dell’amore fraterno

0
Balzac mio fratello, ovvero il privilegio dell’amore fraterno. Dalla penna dell’amata sorella Laure, questo sentimento è addirittura additato come il primo che il futuro scrittor

NEWS