Home News Baghdad: nuovi morti dopo l’imposizione del coprifuoco

Baghdad: nuovi morti dopo l’imposizione del coprifuoco

0
47

Dopo un periodo di relativa calma, anche grazie al coprifuoco imposto quattro giorni fa, nove persone sono morte e altre 25 sono rimaste ferite a Baghdad per l'esplosione di due autobombe.

Un’autobomba è esplosa anche nella città di Falluja, 50 chilometri a ovest della capitale, uccidendo tre persone e ferendone 15, mentre altre due persone sono morte e altre 10 sono state ferite da un camion-bomba esploso nella stessa città.

 

Intanto la coalizione guidata dagli Stati Uniti ha rivendicato l’uccisione di almeno 20 militanti durante una serie di incursioni aeree nella provincia meridionale di Maysan, nella città sciita di Amara e nella vicina cittadina di Majjar al-Kabir. Secondo l’Esercito di al-Mahdi del capo sciita Moqtada al-Sadr, tra le vittime vi sarebbero almeno 17 suoi militanti, mentre altri 45 sarebbero rimasti feriti.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here