Banche, Augello (Idea): “Boschi si astenga fino ad audizione Ghizzoni”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Banche, Augello (Idea): “Boschi si astenga fino ad audizione Ghizzoni”

24 Ottobre 2017

“Onestamente non credo che la presenza del sottosegretario Boschi nel consiglio dei ministri che deciderà il destino di Bankitalia possa in alcun modo risultare decisiva. Tuttavia, sul piano dello stile, le consiglierei di astenersi dal presenziare a qualsivoglia decisione governativa in materia di banche, almeno fino all’audizione del dottor Ghizzoni da parte della Commissione parlamentare di inchiesta”.

Lo dichiara il senatore di ‘Idea’ Andrea Augello, componente della Commissione d’inchiesta sulle banche. “In questo modo – osserva Augello – eviterebbe di suscitare polemiche che danneggerebbero la sua persona e il governo, che diventerebbero insostenibili qualora Ghizzoni confermasse un suo ruolo diretto, del tutto ingiustificato in base alle deleghe di cui era titolare come ministro, al tempo della crisi di banca Etruria“.