Home News Banchiere uccide moglie e figlio poi si toglie la vita. Ordinaria follia

Tutte le News

Banchiere uccide moglie e figlio poi si toglie la vita. Ordinaria follia

0
55

Lamberto Albuzzani, 67 anni, presidente della Banca Credito Cooperativo Area Pratese, era sotto indagine da parte della procura di Prato. Ieri ha preso il suo fucile da caccia, ha sparato alla moglie e al figlio, uccidendoli, e poi si è suicidato. La moglia aveva 66 anni, il ragazzo 23. Ora gli investigatori si concentrano sull'indagine, per capire se possa esserci un nesso con l'omicidio-suicidio. La procura di Prato fa sapere però che il ruolo di Albuzzani nelle indagini era "marginale". "Lamberto non avrebbe mai torto un capello a nessuno," dice un amico dell'assassino, "Era una persona corretta". A dare l'allarme è stato Albuzzani con un'ultima telefonata a un vicino. Non è riuscito a parlare. Un giorno di ordinaria follia.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here