Home News Bassolino non molla e lancia #napoliriparte

Tutte le News

Bassolino non molla e lancia #napoliriparte

0
79

Mentre la vincitrice delle primarie del Pd a Napoli, Valeria Valente, dice che non ci sono stati brogli e quella dei giorni scorsi è stata una consultazione regolare, Antonio Bassolino non molla la presa: "Presento un ricorso bis, sono pronto a farlo anche a Roma perché la mia è una battaglia per la legalità, il rispetto delle primarie e dei cittadini napoletani".

 

"Mi batto per l’onore del Pd. Non hanno esaminato i verbali e i filmati. Faccio ricorso nell’interesse dei quattro candidati perché si faccia piena luce sulla vicenda. Altrimenti che credibilità potrà mai avere una campagna elettorale già complessa e difficile". Su Facebook, Bassolino aggiunge: "Ai vertici del Pd qualcuno ha già emesso il verdetto prima che gli organi competenti abbiano esaminato i fatti. E’ una sentenza preconfezionata?".

 

Bassolino insomma polemizza con il presidente del partito Matteo Orfini e i due vicesegretari Lorenzo Guerini e Debora Serracchiani, impegnati a blindare il voto delle primarie. Dopo lo stop al ricorso che aveva presentato, Bassolino continua a incontrare i suoi sostenitori  e dice di sentirsi rafforzato dai messaggi di solidarietà che gli arrivano "dal suo mondo", un elettorato fatto di spezzoni della sinistra, borghesia partenopea, centristi e qualche deluso della destra.

 

Secondo i boatos, la base vorrebbe in ogni caso una candidatura di Bassolino, si dice che a suo sostegno ci siano già tre liste pronte a schierarsi e un logo per il nuovo raggruppamento. In attesa di capire cosa succederà, restano le divisioni, gli scontri e le polemiche nel Pd.

Intanto proprio in queste ore il, sempre dalla pagine Facebook ha lanciato un appuntamento che pare confermare l'ipotesi lista civica: "Sabato alle 10:30 al Teatro Augusteo #Napoliriparte".

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here