Home News Beppe Grillo evoca i brogli ma basterebbe un microchip elettorale

L'uovo di giornata

Beppe Grillo evoca i brogli ma basterebbe un microchip elettorale

0
18

Beppe Grillo evoca brogli elettorali, dice che il 41 per cento preso dal Pd alle Europee puzza, che lo scarto tra quanto dicevano gli exit poll inglesi e i risultati usciti dalle urne ha trasformato l'atteso sorpasso in un doppiaggio da parte di Renzi. Così, Beppe Caciara fa una delle sue proposte cyberstar: prepariamo un software alla avanguardia che sia grado di vigilare sulle relazioni amicali e parentali di scrutatori e presidenti di seggi. Forse ispirato da Berlusconi, anche Grillo vuol farsi la sue sentinelle 5 Stelle. Ma perché sforzarsi tanto? Suggeriamo al capocomico di richiamare negli studi della Casaleggio a Milano l'onorevole Paolo Bernini, quello dei microchip messi dagli americani sotto pelle. Anche se poi ci vorra' un nuovo Calvino per riscrivere la giornata dello scrutatore finito sotto torchio.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here