Home News Berlusconi, il miglior premier sarebbe Draghi

Tutte le mews

Berlusconi, il miglior premier sarebbe Draghi

0
2

Mario Draghi "sarebbe un ottimo premier". A fare il nome del governatore della Bce è il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervistato da QN: "E' stato il mio governo ad ottenere per Mario Draghi la guida della Banca centrale Europea, e non mi sono mai pentito di quella scelta. Dunque, ho grande stima di lui, sarebbe un ottimo premier ma non credo sia interessato a lasciare il ruolo in Europa". 

Le larghe intese? "Immagino che Renzi voglia tornare a Palazzo Chigi vincendo le elezioni. Noi - afferma Berlusconi - ovviamente fare tutto il possibile per evitarlo, perché vogliamo vincerle e portare a Palazzo Chigi un nostro candidato". Parlando della legge elettorale, l'ex premier ritiene che "si dovrebbe smetterla di dire che il sistema tedesco non garantisce un vincitore. In Germania è in vigore dal 1949 e ha prodotto governi stabili e maggioranze chiare. Solo due volte in settant'anni è stato necessario ricorrere alla Grande Coalizione". 

E' ancora possibile ricostruire un centrodestra con il sistema proporzionale? "Non solo è possibile, è necessario", risponde. E non si mostra preoccupato per la reazione dei mercati finanziari alle elezioni anticipate: "sono la fisiologia di un sistema democratico. La patologia è il fatto che in Italia l'ultimo governo scelto dagli elettori sia stato il nostro, nel 2008", inoltre "gli italiani nelle espressioni di voto hanno sempre dimostrato buon senso, prudenza ed equilibri". Quanto a un referendum sulla permanenza dell'Italia nella Ue, osserva che "la nostra Costituzione esclude, a mio avviso giustamente, la possibilità di un referendum su queste materie. Quindi il problema non si pone". 

 

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here